Ancora oggi non sono molto diffuse le competenze per effettuare una corretta diagnosi su questa fascia dello Spettro Autistico già nota come Sindrome di Asperger.

I riferimenti di centri pubblici a cui rivolgersi con tranquillità sono veramente pochi, anche in una Regione come la Lombardia.

La diagnosi in età adulta è tanto più difficile quanto più le risorse personali hanno potuto mettere in atto comportamenti adattivi e compensare negli anni le possibili carenze negli aspetti sociali, comunicativi e funzionali in genere.

Per farti un’idea più precisa delle caratteristiche che possono presentarsi puoi cominciare a consultare il nostro opuscolo LE FORME DELLO SPETTRO

I test online

Come primo passo, a scopo puramente indicativo e senza un vero valore diagnostico, è possibile effettuare alcuni test online, tra cui:
– Il RAADS-R Si tratta di un test in 80 domande, una versione modificata della scala diagnostica Ritvo per autismo e asperger’s (Ritvo et al. 2008)
– L’AQ test (Autism-Spectrum Quotient) E’ un test di 50 domande creato dallo psicologo Simon Baron-Cohen del Centro di Ricerca per l’Autismo di Cambridge
– L´Aspie-Quiz , creato nel 2004 dallo svedese Leif Ekblad e rielaborato negli anni.

Per una reale diagnosi è però necessario ricorrere al parere di un esperto.

Per un primo chiarimento e un colloquio orientativo, puoi rivolgerti alla nostra Associazione, compilando il form sottostante.